Gipsoteca di Pisa

Un Instameet alla scoperta della Gipsoteca di Pisa

Domenica 31 Gennaio 2016 ho partecipato all’instameet organizzato dagli amici di IgersPisa alla scoperta della Gipsoteca della città. La giornata era piovosa, quasi da rimanere a casa con il felpone e le ciabatte, ma la curiosità di scoprire la Gipsoteca di Pisa era tanta, e così armato di scarponcini ed ombrellone da spiaggia (si perché qui a Pisa non smette

Continua a leggere

Pistoia Sotterranea

Pistoia importante centro medievale, fu una delle alleate di Pisa e Siena. A partire dal XII secolo divenne un’importante centro nazionale e internazionale per le attività bancarie e finanziarie. Oggi Pistoia raccoglie circa 90 mila abitanti, famosa per i suoi piccoli tesori medievali e per riserve naturali che la circondano. Ma quanti di voi sanno che esiste anche una Pistoia sotterranea?

Continua a leggere
Quelle bellezze senza tempo - Gli Angeli di Mitoraj

Quelle bellezze senza tempo – Gli Angeli di Mitoraj

L’anima di un artista senza tempo, chi era Mitoraj e quali sono le sue opere? Particolarmente legato all’Italia, nel 1983 lo scultore aveva aperto uno studio a Pietrasanta. Nato da genitori polacchi a Oederan il 26 marzo 1944, Mitoraj studiò pittura all’Accademia di Belle Arti di Cracovia seguendo i corsi di Tadeusz Kantor. La «scoperta» del marmo come materiale arriva

Continua a leggere
Ad Amsterdam Il museo Nemo per grandi e piccini

Ad Amsterdam Il museo Nemo per grandi e piccini

Poco distante dalla Stazione Centrale di Amsterdam si trova uno dei più importanti musei del paese. Toccare diventa la parola d’ordine, poiché solamente provando e toccando con mano si impara. L’edificio del Museo Nemo è riconoscibile per via della sua forma e per il suo colore verde, disegnato da Renzo Piano, ha la forma di una grande nave e dispone

Continua a leggere

La Mole Antonelliana, il monumento più alto di Torino

La Mole Antonelliana è il monumento simbolo della città di Torino. Situata nel centro storico prende il nome dall’architetto che la realizzò, Alessandro Antonelli. Raggiunge un’altezza di 167 metri, tuttora rappresenta l’edificio più alto della città. Primato che però a breve sarà perso in seguito alla realizzazione del grattacielo San Paolo di 200 metri. Al suo interno oggi ha sede

Continua a leggere
1 2